TAB SOCI LATERALE
Sapzio Soci_lan
facebook_lan
 
Intestazione

News

 
11/05/2011 Sociale
La Bcc della Bassa premia le giovani eccellenze

Venerdì 6 Maggio ha avuto luogo al Ristorante del Doge di Villa Manin, la premiazione delle borse di studio per i figli dei soci meritevoli della Bcc della Bassa Friulana.

Alla presenza di numerosi sindaci del comprensorio di Castions di Strada, Lestizza, Muzzana e Palazzolo dello Stella e dell'assessore provinciale Virgili, il presidente della Bcc, Vecchiato ha introdotto l'evento ricordando come premiare il sacrificio dei giovani volonterosi sia un motivo di grande soddisfazione. Il direttore Diminutto auspicando che questa prima occasione di incontro diventi una tradizione, ha introdotto ai presenti l'ospite d'onore della serata: la campionessa olimpica Chiara Cainero definita "una grande eccellenza del nostro territorio". Chiara, 33 anni, ha raccontato come la famiglia abbia rivestito per lei un ruolo determinante negli studi e nelle attività sportive. "Ho sempre avuto un buon rapporto con lo studio e lo sport, mi sono laureata in Relazioni pubbliche e ho ottenuto la soddisfazione di un oro olimpico; un ruolo preponderante lo svolge la famiglia. I giovani devono imporsi una meta anche se sembra impossibile da raggiungere, devono mettersi in discussione sempre e cercare di dare il massimo per raggiungere un determinato obbiettivo. Ho diversi impegni: Europeo e Mondiali tra i tanti ma la mia testa è già proiettata nell'immediato all'Olimpiade di Londra per il 2012. Sarà la mia terza Olimpiade: davvero un bel traguardo."

La cerimonia ha visto quindi premiati i diversi giovani presenti in sala: Carlo Zamparo di Muzzana (Laurea triennale in Scienze dell'Architettura); Valentina Vida di Lestizza (L.T. In Infermieristica); Marta Mancin di Palazzolo dello Stella (L.T. In Scienze Ambientali); Massimo Cignolini di Palazzolo (Laurea Specialistica In Ingegneria Gestionale); Alice Paulitti di Pocenia (L.S. In Biotecnologie mediche); Silvia D'Ambrosio di Castions (L.S. In Progettazione e gestione del turismo culturale); Fabio Valentinuzzi di Teor (L.S. In Biotecnologie agrarie); Silvia Venuti di Codroipo (L. S. In Genomica funzionale); Alberto Della Mora di Codroipo (L. S. In Neuroscienze).

Un premio speciale è andato all'associazione "La Pannocchia" frutto di una bella raccolta fondi per solidarietà: soci, clienti, amministratori e dipendenti attraverso iniziative sostenute dalla Bcc della Bassa, hanno raccolto un contributo devoluto all'Onlus che da anni opera sul territorio a favore delle persone diversamente abili. Ha ritirato il premio il presidente de "La Pannocchia" Gremese che ha ringraziato la Bcc per la lodevole iniziativa.

In conclusione l'assessore provinciale Virgili ha ricordato come "con la trasparenza e il merito possiamo darci grandi obbiettivi e collaborare affinchè possano realizzarsi" congratulandosi con i giovani presenti per i loro risultati lusinghieri e con l'Istituto per l'iniziativa meritoria. I presenti si sono quindi congedati dopo un piacevole momento conviviale organizzato nelle barchesse del ristorante.

 bassa friulana
 bassa friulana