TAB SOCI LATERALE
Sapzio Soci_lan
facebook_lan
 
Intestazione

News

 
06/07/2010
Avviso truffe nei confronti di clienti
Scoperta dalle Bcc una nuova truffa a danno della clientela.

E' stato segnalato che alcune persone, facendosi passare per dipendenti, si sono messe in contatto con clienti di banche con l’obiettivo di fissare un appuntamento per richiedere dati e far firmare documenti.

Le Bcc non raccogono firme a domicilio e ogni operazione deve essere fatta all’interno delle filiali.

Nel caso qualcuno venisse contattato per fissare un appuntamento a nome di una Bcc, si consiglia di mettersi in contatto direttamente con la propria filiale di riferimento per controllare la veridicità della telefonata. 

Ricordiamo anche di fare attenzione anche alle mail phishing (mail false di banche che chiedono alcuni dati e codici personali, necessari " per aggiornamento programmato del software al fine di migliorare la qualità dei servizi bancari", o per altri fantasiosi motivi).

Nessuna banca richiederebbe mai i codici personali attraverso una richiesta via e-mail: i clienti vengono contattati direttamente, in particolare modo per le operazioni riservate.

In ogni caso si può richiedere alla propria Filiale il sistema OTP (One Time Password), la chiavetta che genera in automatico una password da utilizzare per confermare le disposizioni dell’internet banking con la massima sicurezza e con estrema facilità.