TAB SOCI LATERALE
Sapzio Soci_lan
facebook_lan
 
Intestazione

News

 
23/03/2010
Un concorso giornalistico per ricordare Simona Cigana
Per incentivare la corretta informazione giornalistica e l'impegno professionale dei giovani giornalisti

Simona Cigana era una giornalista emergente strappata in giovane età a un futuro già ricco di impegni sociali e a favore della comunità e dell'informazione.

Per ricordare la giovane giornalista, il Circolo della Stampa di Pordenone ha indetto il concorso giornalistico annuale “Premio Simona Cigana”.

La finalità dell’iniziativa è quella di incentivare la corretta informazione giornalistica e l'impegno professionale dei giornalisti, soprattutto quelli delle giovani generazioni.

Le Bcc del Friuli Venezia Giulia sono fortemente sensibili ai valori di solidarietà e responsabilità sociale, che sono anche le linee guida su cui si basano le diverse attività delle Bcc. Il Credito Cooperativo, infatti, sin dalla sua fondazione, considera fondamentale sviluppare la crescita sociale, morale, culturale delle comunità locali e migliorare la qualità del territorio in cui opera.

Per queste finalità il Credito Cooperativo realizza numerose attività nel campo del sociale, della cultura, della formazione. In questo contesto i giovani rappresentano per il mondo del Credito Cooperativo un segmento di forte rilevanza strategica. Possiedono, infatti, un elevato potenziale, ma molte volte non hanno a loro disposizione gli strumenti necessari per esprimerlo e svilupparlo adeguatamente.

Ecco allora che le Bcc del Friuli Venezia Giulia, vista l’importanza che viene data ai giovani e la possibilità che viene loro offerta di esprimersi e farsi conoscere attraverso questo concorso, hanno scelto di promuoverlo.

Saranno ammessi al concorso:

  • articoli e/o servizi in lingua italiana riguardanti il territorio del Friuli Venezia Giulia, della lunghezza di almento 2500 battute (spazi inclusi), firmati da giornalisti nativi o residenti nel Friuli Venezia Giulia, pubblicati o trasmessi, tra il primo dicembre 2009 e il 23 maggio 2010;
  • i partecipanti devono aver compiuto il 18° anno d'età alla data della pubblicazione
  • ogni partecipante potrà concorrere con un solo articolo/servizio. Non sono ammesse candidature collettive
  • tutte le questioni legate al copyright o ai diritti di riproduzione dell’articolo e/o servizio presentato al concorso devono essere risolte dal concorrente, che dovrà allegare apposita dichiarazione impegnativa. Il consenso dell'autore all'utilizzo del materiale presentato deve essere espresso con apposita dichiarazione firmata e allegata
  • tl materiale inviato non sarà restituito. I promotori si riservano il diritto di usare gli articoli pervenuti per la costituzione di un apposito Archivio, per la realizzazione di materiale illustrativo, nonché per articoli da elaborarsi in qualsiasi forma allo scopo di promuovere il premio e le iniziative collegate.

Il materiale potrà essere inviato tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro lunedì 31 maggio 2010 al Circolo della stampa di via Cossetti 20, a Pordenone. Per coloro che volessero inviare il materiale in formato PDF, all'indirizzo e mail: circolostampa.pordenone@virgilio.it

Premi:

  • Categoria I - Premio al miglior articolo/servizio di giornalismo d'inchiesta – euro 1.500,00
  • Categoria II - Premio al miglior articolo/servizio di giornalismo sportivo – euro 700,00
  • Categoria III - Premio al miglior articolo/servizio di autore nato dopo il 1987 – euro 500,00

Qualora concorra la condizione di punteggi paritari risultanti dalla somma dei voti, oppure in seguito a un giudizio unanime sulla qualità generale delle opere presentate, la giuria avrà la facoltà, fornendo apposita motivazione scritta, di assegnare premi ex aequo e/o di suddividerli nella forma che riterrà opportuna fino a un massimo di 2 per categoria.