TAB SOCI LATERALE
Sapzio Soci_lan
facebook_lan
 
Intestazione

News

 
28/04/2009
Agritour 2009: presentata la ventiduesima edizione previsti 10 mila partecipanti, migliaia i collaboratori
Le Bcc del FVG sponsor dell'iniziativa

Dieci mila partecipanti, quattordici tappe, di cui dodici in provincia di Udine e due in quella di Pordenone. E inoltre più di cento le aziende agricole interessate e migliaia i volontari coinvolti tra le sezioni comunali della Coldiretti, la Protezione civile e le pro loco e altre associazioni che garantiranno la collaborazione nell’organizzazione principalmente dei ristori e della viabilità locale.

Questi sono alcuni dei numeri presentati riguardanti la ventiduesima edizione di Agritour, la cicloturistica tra i campi e le aziende agricole alla scoperta dell’agricoltura e dell’ambiente organizzata dalla Coldiretti del Friuli Venezia Giulia, con il Comitato 3P.

Presenti tra gli altri all’appuntamento il presidente regionale di Coldiretti Dario Ermacora, il direttore regionale Elsa Bigai, i presidenti provinciali di Udine, Gorizia e Trieste rispettivamente Rosanna Clocchiatti, Antonio Bressan e Dimitri Zbogar e Elvio Zanello per il Club 3P.

Per gli sponsor c’erano Luciano Sartoretti per le Bcc del Friuli Venezia Giulia e per i sostenitori Daniele Macorig assessore all’Agricoltura della Provincia di Udine Silvano Parpinel presidente provinciale del Coni, Marino Visintini, coordinatore regionale di Legambiente e numerosi titolari di aziende agricole e agriturismi che ospiteranno le tappe.
Da rilevare che l’iniziativa beneficia del sostegno anche della Regione, della Camera di Commercio di Udine, dell’Associazione Allevatori del Friuli Venezia Giulia e dell’Associazione regionale Pro loco mentre Latterie Friulane, Acqua Dolomia e Sorelle Ramonda metteranno a disposizione prodotti per i rifornimenti.

“È una buona opportunità per i partecipanti –ha detto Ermacora- per visitare da vicino le aziende, le loro produzioni tipiche locali legate al territorio e l’ambiente circostante molte volte sconosciuto. Il successo delle scorse edizione –ha aggiunto- ci rende ottimisti anche per il 2009 dove contiamo di avere dieci mila iscritti e questo sarà un ottimo veicolo anche sotto l’aspetto della comunicazione e di promozione del turismo rurale”.

La Bigai ha invece ricordato l’intuizione degli organizzatori di portare i cittadini in campagna. “Oggi è diventato uno stile di vita –ha spiegato– e vogliamo continuare su questa strada che ricalca l’iniziativa che Coldiretti presenterà giovedì a Roma a livello nazionale per una filiera tutta agricola e tutta italiana. Agritour –ha detto infine la Bigai- si inserisce su questa progettualità che ha l’obiettivo di valorizzare il nostro territorio e le nostre produzioni”.

Tra gli altri sono interventi Elvio Zanello per il 3P che ha presentato le caratteristiche delle tappe, Sartoretti per le Bcc, Macorig per la Provincia, Parpinel per il Coni e Visintini per Legambiente.

Le tappe e il calendario
Castions di Strada, Venerdì 1 Maggio (Domenica 3 maggio in caso di mal tempo); Reana del Rojale Domenica 24 Maggio; Camino al Tagliamento, Martedì 2 Giugno; Faedis, Domenica 7 Giugno; Porpetto, Domenica 14 Giugno; San Giovanni di Casarsa, Domenica 21 Giugno; San Vito al Tagliamento, Domenica 28 Giugno; Bicinicco, Domenica 5 Luglio; Variano, Domenica 19 Luglio; Castions delle Mura, Domenica 2 Agosto; Talmassons, Domenica 9 Agosto; Torsa, Domenica 16 Agosto; Ciconicco di Fagagna, Domenica 23 Agosto; (Domenica 30 Agosto in caso di mal tempo).

agritour_2009_presentazione.JPG